La gestione dei rapporti economici, inter vivos e mortis causa, tra privati e con la Pubblica Amministrazione, in un contesto normativo estremamente articolato, frammentato e mutevole, qual’è quello italiano e internazionale, impone un approccio multidisciplinare improntato al problem solving, che è tipico del dottore commercialista ed è per noi un imperativo categorico.

La costituzione, trasformazione, liquidazione ed estinzione di un’impresa, la stipula di contratti, la revisione legale dei conti, la valutazione di patrimoni o aziende, l’elaborazione di consulenze tecniche, stime o perizie, la prevenzione e definizione di insorgenti controversie, così come la successione ereditaria, non sono semplici complicazioni burocratiche, ma sono invece tutte fasi cruciali della vita economica di un individuo, di un’azienda o di un ente, che ne influenzano e indirizzano il processo decisionale, prospettandosi un ventaglio di opportunità tra le quali scegliere.

Le persone fisiche, i professionisti, i lavoratori autonomi e le imprese che ci onoriamo di assistere, esigono una professionalità d’eccellenza, che sia in grado di fornire soluzioni definitive, rapide ed efficaci alle molteplici loro istanze, che spaziano dal diritto amministrativo al diritto fallimentare, dal diritto tributario al diritto commerciale, dal diritto del lavoro al diritto civile.